Get Adobe Flash player

i nostri Partner

il centro PhysioMES

  • 01.jpg
  • 03.JPG
  • 5.JPG
  • 05.JPG
  • 6.JPG
  • 07.JPG
  • 7.JPG
  • 8.JPG
  • 9.JPG
  • 09.JPG
  • 11.JPG
  • 13.JPG
  • 15.JPG
  • 17.JPG
  • 19.JPG

Diatermia (Tecar)

Garantisce risultati immediati e stabili nella cura di patologie osteo-articolare e dei tessuti molli. Prevede l’uso della Tecar, uno strumento che richiama le cariche elettriche da tutto il corpo sulla zona da curare, stimolando e rafforzando le intrinseche capacità riparative dei tessuti.

 

 

 

 

Indicazioni

Recupero di patologie su legamenti, tendini e ossa: fratture ossee, tendiniti e borsiti, artralgia cronica, distorsioni, lesioni o rotture tendinee, cervicale, lombalgia, lombosciatalgia. La diatermia è utile anche nella cura delle diverse forme di patologie osteoarticolari croniche e nei programmi riabilitativi post-chirurgici, in particolare dopo interventi di artroprotesi.

Controindicazioni

Nei soggetti portatori di pacemaker, donne in gravidanza e nei soggetti non sensibili alla temperatura. Può inoltre essere utilizzata in presenza di mezzi di sintesi (protesi metalliche di anca, ginocchio, spalla).

terapie manuali

  • Mc Connell
    Mc Connell
  • Neurodinamica clinica
    Neurodinamica clinica
  • Mulligan concept
    Mulligan concept
  • Massaggio connettivale
    Massaggio connettivale
  • Massaggio sportivo
    Massaggio sportivo

dicono di noi

Domenico Pozzovivo
Domenico Pozzovivo

"Gli infortuni non dovrebbero mai capitare, ma nella vita dell'atleta bisogna fare i conti anche con loro. Una volta che ti capitano, [ ... ]

dicono di noiContinua...